Seleziona una pagina

E questo è tutto, gente!

16 Set 2019

Beh, alla fine è successo.
Siamo rimasti fin troppo silenziosi negli ultimi 18 mesi (e oltre), ma d’altronde non siamo mai stati molto chiacchieroni.
Sono accadute molte cose e altrettante non sono successe, perciò questo non sarà un messaggio particolarmente breve.

Più di un anno e mezzo fa, il nostro batterista Giacomo e tastierista Valentino hanno deciso di lasciare la band, per seguire i loro progetti personali.
Con molta tristezza, ma rispettando i loro desideri, abbiamo iniziato a cercare dei sostituti.
Siamo stati così fortunati da incontrare il tastierista Gabriele Litrico (andate a verificare, è un musicista di gran talento e una persona splendida), ma non siamo stati altrettanto fortunati nella ricerca di un batterista adatto.
Il tempo e l’inedia possono consumare lo spirito. Abbiamo provato a tirare avanti ma siamo caduti sotto il peso delle nostre vite private e altri problemi.
Alla fine abbiamo deciso che fosse ora di smettere di inseguire una causa persa e permettere a ognuno di progredire e dedicarsi a nuovi progetti e obiettivi.
Almeno per il momento.

Il progetto Ypnos va in pausa a tempo indeterminato.

Davide, Marco ed io abbiamo parlato di questo messaggio e siamo concordi nel volere ringraziare tutte le persone splendide che hanno sfiorato la band negli anni. Potremmo provare a nominare tutti, ma saremmo involontariamente destinati a dimenticare qualcuno. Qualche nome però va doverosamente fatto.
Prima di tutti, Gabriele, il nostro ultimo arrivato, colui che ha beneficiato meno di chiunque altro dell’essere parte della band; siamo assolutamente convinti che molti altri musicisti apprezzeranno il tuo talento e la tua squisitezza, come è successo a noi. Grazie per averci creduto ed essere stato paziente.
I precedenti membri della band, Giacomo e Valentino; abbiamo fatto uno splendido viaggio assieme e creato qualcosa di meraviglioso.
Anche Jacopo, Tommaso e Mizio, che c’erano quando tutto è iniziato.
Tutte le persone che ci hanno aiutato e ci sono state vicine con amicizia e sostegno, i nostri cari, sono fin troppi da nominare.

Non penso che questo messaggio possa diventare più noioso di così, perciò credo sia tempo di salutarsi.
Grazie a tutti.
Una pausa a tempo indeterminato non è per forza un’ultima parola, un po’ come riporre i vecchi giochi in soffitta, sperando di poterli usare ancora, un giorno.

Un abbraccio a tutti.
Chris, Marco, Davide.

Pin It on Pinterest

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito non utilizza cookie di profilazione utente, ma solo per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi